Giardinaria e le Meraviglie del Verde

Giardinaria e le Meraviglie del Verde

Nei prossimi due giorni (sabato 24 e domenica 25 maggio) il magnifico Castello Quistini di Rovato (BS) ospiterà la prima edizione di “Giardinaria: Meraviglie del Verde in Franciacorta”.
Con le oltre 1.500 varietà di rose da collezione (tra antiche, moderne ed inglesi) i giardini di questo magnifico palazzo cinquecentesco offrono alla manifestazione una location unica e spettacolare; chi lo conosce sa che mi riferisco nello specifico al labirinto di rose, che, con la sua particolare suddivisione per aree, è organizzato in modo da raccontare la storia della rosa fino ai giorni nostri. Nella seconda metà di maggio avviene la completa fioritura dei rosai: i giardini di Castelli Quistini sanno regalare uno tra gli spettacoli più belli della stagione primaverile.

Obiettivo della mostra, organizzata dall’associazione florovivaisti bresciani e da Brescia Garden, è presentare il meglio del florovivaismo: gli oltre trenta espositori metteranno in campo infinite qualità di piante e fiori, oltre che le ultime novità in termini di arredo ed oggettistica per il giardino.

Dal comunicato stampa della manifestazione si leggono quelle che saranno le attrattive principali. Prima fra tutte la sezione “Le piante che fanno bene alla salute”, come la Asimina Triloba, dalle numerose proprietà nutrizionali, oppure la Stevia, un dolcificante naturale, o ancora la pianta di Goji, benefica in quanto potente antiossidante.
Se deciderai di sfidare il meteo, che per il weekend non promette bene, in esposizione ed in vendita troverai sia piante da interno che da esterno, dalle essenze fiorite perenni a quelle stagionali, comprese quelle acquatiche. E poi ancora orchidee, succulente e cactus, piante rare, officinali e curative, peonie e ortensie di diverse varietà, orchidee da interni e da giardino oltre che rose in vaso antiche, moderne ed inglesi, a cespuglio e ad alberello.

Non è finita: tra le varietà di piante troverai anche piante di ulivo e oleandri, agrumi, frutti antichi ed esemplari di piccoli frutti, come fragole, lamponi, ribes e uva spina, ed ancora piantine da orto, attrezzatura per il giardino, sistemi di irrigazione, di posa del prato ed altro ancora.
Per quanto riguarda l’arredo giardino potrai ammirare divani e sedute realizzati con materiali riciclati, gazebo e fioriere in metallo, oltre che particolari sculture di animali in ferro e ceramiche fiabesche artistiche per giardini e orti.

Presso la “Cucina dei Fiori” all’interno della manifestazione sarà possibile anche pranzare: a disposizione una serie di particolarissimi piatti a base di erbe e fiori, da assaporare degustando il rinomato Franciacorta. 
Non mancheranno inoltre spazi dedicati ai bambini: le famiglie troveranno laboratori e materiale didattico per conoscere il mondo segreto di volatili e rapaci, in particolare dei gufi.

Se per il weekend non hai nulla in programma ti consiglio vivamente di fare un salto a Giardinaria: la fiera è solo agli esordi ma promette di essere un gran successo!

E se il maltempo dovesse avere la meglio… non arrenderti, non rinunciare alla primavera: nel nostro negozio online ci sono moltissime varietà di piante e fiori che aspettano solamente di poter donare colore al tuo giardino!

Immagini da castelloquistini.com

Lascia un tuo commento!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>